download theme

Bonus for new user http://bet365.artbetting.gr 100% bonus by bet365.

bet365.artbetting.co.uk

A+ A A-

"Grande rimonta. Non poniamoci limiti"

La Juniores di Davide Guida è alle finali. Dopo un percorso sempre in crescendo il gruppo del tecnico alla prima stagione in rossoblu centra un'obiettivo che ad inizio stagione non poteva definirsi scontato. Proprio il mister ha rilasciato in esclusiva al sito ufficiale della società alcune dichiarazioni in vista dei playoff.

Obiettivo finali centrato. Quanta soddisfazione?
'La soddisfazione è grande perché all'inizio dell'anno non era un obiettivo scontato perché questo è un gruppo che veniva da annate un po' particolari, i '98 non si erano qualificati per i playoff, e i '99 avevano perso una finale regionale all'ultimo secondo. La prima parte della stagione è stata perciò indirizzata a fare 'tabula rasa' dalla stagione scorsa e a creare una nuova identità di gioco. Questo ha quindi comportato che a dicembre fossimo soltanto in quinta posizione, anche per via di un girone molto difficile, assai più competitivo del B. Per questo, il fatto che da dicembre in poi il gruppo ha cominciato a a capire in maniera decisa di essere una squadra forte che poteva meritarsi le finali. Il nostro è un gruppo forte e coeso che è cresciuto passo dopo passo in maniera costante. Il girone di ritorno è stato strepitoso e di questo devo dare tanto merito al ragazzo che ci hanno creduto fino in fondo e si sono messi a mia completa disposizione'.

Nel Girone B ci sono 3 squadre in lizza per il secondo posto. Chi preferiresti incontrare?
'Nel girone B tutto è ancora in gioco. Le tre squadre che si stanno contendendo il secondo posto hanno tutte grandi motivazioni ma presentano caratteristiche diverse: il Falasche è una squadra del sud pontino, hanno una prima squadra che milita in Promozione ma d'altro canto hanno un'importante batteria di '99 in rosa; il Pro Roma ha invece una squadra in cui 5/6 elementi militano in maniera stabile con la Promozione, mentre la Romulea è una squadra che si è ritrovata lì grazie ad una buona continuità ed ora è pronta a giocarsi le sue carte fino alla fine. Per noi però tutto questo conta poco. Per vincere è necessario vincere due gare in trasferta, non sarà facile certamente, ma abbiamo i nostri principi e li metteremo in mostra in questi playoff'.

Si può fissare un obiettivo per questi Playoff?
'Limiti in questo momento non bisogna averne. Abbiamo fatto una cavalcata straordinaria ed ora dobbiamo giocarcela senza remore e senza paura. Prepareremo ovviamente le gare anche tenendo conto anche della possibilità dei supplementari, coscienti che in partite come queste è fondamentale stare bene fisicamente e mentalmente, augurandosi anche quel pizzico di fortuna che serve sempre negli scontri ad eliminazione diretta'.